Logo

La storia

La Confraternita Misericordia San Sebastiano è un’associazione di volontariato ai sensi della legge 266/91, iscritta all’albo Regionale  con decreto del Presidente n.1098 del 26.09.1994 ed è una Onlus – Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale – ai sensi del Decreto Legislativo 460/97 articolo 10 comma 8 che esplica la propria attività nel settore socio sanitario ed assistenziale con l’obiettivo di rispondere alle esigenze socio-sanitarie sul territorio. L’Associazione ha oggi sede in Via della Croce, 64 a San Mauro a Signa. Questo è quello che siamo oggi. Ma se oggi questa realtà esiste e possiamo parlare di una storia della Confraternita di San Mauro a Signa questo è possibile soprattutto perché nel 1957 uomini e donne di buona volontà hanno creduto con fermezza e forza nell’importanza delle opere di evangelica misericordia. La Misericordia di San Mauro nasce nel 1957 sotto la guida del Parroco Don Armido Pollai, primo Governatore dell’Associazione. Il primo mezzo acquistato, grazie alle numerose donazioni della popolazione, fu un carro funebre. Coadiuvata dal Magistrato, la Misericordia di San Mauro ha iniziato a muovere i primi passi. Inizialmente aiutati dalla Misericordia di Poggio a Caiano e Lastra a Signa, le quali misero a disposizione dei volontari i loro mezzi, a seguito di una campagna soci, il sogno divenne realtà: la raccolta fondi rese possibile l’acquisto della prima ambulanza dell’associazione, una Fiat 1100. Da quella Fiat 110 sono trascorsi numerosi anni di impegno che, uniti alla volontà cristiana di aiutare il prossimo, hanno portato la Confraternita a diventare la solida realtà sociale di oggi. Lo spirito assistenziale, di collaborazione e di solidarietà è alla base dell'istituzione della Confraternita di Misericordia San Sebastiano.

La Confraternita è oggi un sodalizio di volontariato avente come scopo principale quello di affermare costantemente valori di indubbia ed indiscussa valenza sociale quale quello della carità e della fratellanza cristiana attraverso la testimonianza del suo operato a favore del singolo e della collettività contribuendo alla formazione delle coscienze secondo l'insegnamento dei principi cristiani ribaditi dallo Statuto e fondamento dell’associazione. La gratuità è l’elemento caratterizzante dell’azione della Confraternita e proprio la gratuità la rende una realtà sociale diversa rispetto ad altre componenti del Terzo Settore e ad altre forme di impegno civile. La gratuità mette in primo piano il recupero della cultura del dono e della dimensione sociale dell’altruismo. Quella Misericordia che Papa Francesco ha definito volontà di donarsi agli altri, tutta riassunta nel suo Miseri-Cor-Dare. Questa è la direzione del lavoro della Misericordia che anno dopo anno, da quel lontano 1957, è cresciuta, si è trasformata, rimanendo sempre però fedele al suo impegno sociale. Dal 1992, inoltre, la Misericordia ha al suo interno anche un gruppo di Protezione Civile.

Dalla sua fondazione ad oggi, l’associazione è riuscita ad andare avanti con una forte sinergia di tutti i suoi volontari, che ne hanno fatto un punto di riferimento importante per l’intero paese, ma anche per i territori limitrofi. La gestione delle emergenze, la prontezza e la disponibilità hanno fatto della Misericordia di San Mauro una realtà efficiente che oggi guarda avanti ancora con tanta fiducia e voglia di fare per migliorarsi e crescere sempre in base alle rinnovate esigenze della comunità in cui è inserita, portando sempre con sé quel calore umano e quel senso di amicizia che l’hanno contraddistinta sin dal primo giorno.

Copyright © 2017 Misericordia San Mauro a Signa Onlus | Realizzato da dot360.it
Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.